Gli Uliveti

le tenute

gli uliveti

Sulle colline di Tocco Da Casauria, nel cuore del Parco Nazionale della Majella, in un territorio ancora incontaminato, nascono e dimorano da oltre 300 anni gli uliveti secolari di proprietà della famiglia Guardiani.

Dei 30 ettari di superficie olivicola, ben 20 sono destinati alla coltivazione della Toccolana, una cultivar secolare, tipica del nostro territorio che nel 1990 è entrata nel disciplinare di produzione DOP Aprutino Pescarese come prodotto tipico ed autoctono del nostro territorio.

Una cultivar che risente dell’alternanza di produzione, ma con una buona resa in olio. La raccolta semi manuale ci consente di selezionare la qualità delle olive, raccolte quando sono appena inviata e frante nelle 12 ore successive al raccolto e sottoposte alla tecnica della spremitura a freddo. Tecnica in auge in quanto salvaguarda tutti i principi fenolici in esso presenti, responsabili dell’aroma stesso dell’olio.

I restanti 12 ettari sono destinati alla coltivazione della Dritta, Leccino e Intosso, sempre cultivar tipiche ed autoctone del nostro territorio.

Una nota di merito va sicuramente all’Intosso, olive da mensa, con una bassa resa in olio ma se frante danno origine ad uno straordinario olio dalle spiccate e pregiate qualità sensoriali ed organolettiche.

Guardiani Farchione Help Chat
Invia il messaggio